Siamo quello che viviamo. Un concorso fotografico organizzato dal collettivo A l’e’ Mey Un contest per valorizzare il territorio della Valle di Susa nel ricordo di Alessio Meyer

concorso-fotografico

Ancora pochi giorni per partecipare al concorso fotografico “Siamo quello che viviamo”, organizzato dal collettivo A l’e’ Mey, in collaborazione con l’associazione Arte e Arti e Valsusa Film Fest e con il patrocinio del Comune di Bussoleno. Il concorso consiste nella realizzazione di foto di luoghi caratteristici, significativi, originali e suggestivi dal punto di vista culturale, sociale, lavorativo e paesaggistico, dei comuni appartenenti alla Valle di Susa. Un contest per celebrare e valorizzare il territorio, le bellezze e la storia della Valle di Susa nel ricordo di Alessio Meyer, scomparso prematuramente nel 2009 all’età di 27 anni, con ciò che gli stava a cuore: cultura, sport, natura, politica. Ogni anno il collettivo A l’e’ Mey, un gruppodi amici, parenti e conoscenti di Alessio, organizza attività culturali e sportive che siano occasione di incontro, crescita e dibattito.
La partecipazione al concorso è possibile entro il 27 febbraio 2017. Il bando di concorso è disponibile al seguente link http://officinebrand.it/profili/alemey/ o in forma cartacea presso la Biblioteca di Bussoleno.