Simone Bevilacqua di Grugliasco in centro Italia per aiutare i terremotati

simone-bevilacqua-a-san-severino-marche

GRUGLIASCO – In prima linea per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto, c’è Simone Bevilacqua, imprenditore e volontario di Grugliasco. Coordinato dalla Protezione civile di Torino, il giovane è partito, a proprie spese, in compagnia dell’amico Michele a bordo di un pickup in direzione San Severino Marche, per portare centinaia di chili di beni di prima necessità, tra cui giochi, vestiti, coperte e cibi in scatola. “Abbiamo deciso di intraprendere questo difficoltoso viaggio per portare direttamente il materiale necessario ai cittadini colpiti dal sisma – dicono Simone e Michele – abbiamo deciso il percorso, contattato la Protezione Civile e insieme a loro deciso dove poteva servire il nostro aiuto concreto”. Aggiungono: “Ringraziamo tutti i cittadini grugliaschesi che ci hanno sostenuto e che hanno portato tantissimo materiale e il comune che ci ha sostenuto in questo viaggio e dato visibilità. La spedizione era formata da quattro gruppi diversi provenienti da Cattolica, Torino, Brescia e Ferrara”.