Smat premia Buttigliera Alta per il maggior numero di litri erogati nel punto acqua Buttigliera Alta ha vinto per la categoria “Comuni da 2.001 a 10.000 abitanti”.

Il punto acqua Smat di Buttigliera Alta il giorno dell'inaugurazioneIl punto acqua Smat di Buttigliera Alta il giorno dell'inaugurazione

BUTTIGLIERA ALTA -Per celebrare la Giornata Mondiale dell’Acqua, il 22 marzo, Smat consegna gli attestati ai Comuni vincitori che hanno registrato il maggior numero di litri erogati nei propri punti.

L’iniziativa giunge quest’anno all’ottava edizione.

Buttigliera Alta ha vinto il premio per la categoria “Comuni da 2.001 a 10.000 abitanti”.

I cittadini dei Comuni virtuosi saranno premiati con 15 giorni di distribuzione gratuita dell’acqua gasata dai chioschi vincitori.

“I Punti Acqua – commenta Paolo Romano, presidente Smat – sono nati per promuovere l’acqua di rete ed offrire un contributo ambientale per la sensibile riduzione della quantità di plastica da smaltire. La capillarità dei Punti Acqua sul territorio cittadino e il loro costante utilizzo ha consentito una evoluzione tecnologica che li ha resi vere e proprie stazioni di monitoraggio della qualità dell’acqua erogata e dei consumi”.

Ad oggi i Punti Acqua attivi sul territorio dell’Area metropolitana torinese sono 170.
Nel corso del 2017 i 168 Punti Acqua installati nell’area metropolitana torinese hanno erogato complessivamente 43.367.737 litri di acqua naturale e gasata. L’utilizzo dell’acqua di rete ha prodotto un risparmio di 28.911.824 bottiglie di plastica da un litro e mezzo”.

L’evento di Premiazione presentato dai conduttori radiofonici Marco e Giò, è stato organizzato in collaborazione con il Planetario di Torino e il Festival Cinemambiente.