SMAT s’illumina di meno

Gli uffici SMAT a TorinoGli uffici SMAT a Torino

TORINO – Venerdì 24 febbraio SMAT spegnerà le proprie insegne, rinnovando simbolicamente la propria partecipazione alla giornata di mobilitazione “M’illumino di meno”.

M’illumino di meno

Per confermare la propria adesione alla celebre campagna di sensibilizzazione sul Risparmio Energetico e sulla razionalizzazione dei consumi, lanciata da Caterpillar, la trasmissione di Radio2, SMAT ripeterà il gesto simbolico di spegnere le insegne che contraddistinguono le principali sedi aziendali. Venerdì 24 febbraio, in occasione della tredicesima edizione di “m’illumino di meno” l’azienda spegnerà la facciata d’ingresso della Sede centrale di corso XI Febbraio, le insegne del Centro Ricerche e dell’impianto di potabilizzazione, in corso Unità d’Italia, a Torino e l’insegna del complesso industriale che ospita il centro di risanamento delle acque per l’area metropolitana torinese, a Castiglione torinese.

Sostenibilità ambientale

In una logica di sostenibilità ambientale SMAT è fortemente impegnata ad un’attenta gestione delle risorse, attraverso l’efficientamento dei processi produttivi e l’adozione di sistemi e tecnologie innovative. Per la gestione del Servizio Idrico Integrato l’azienda, nel 2016, ha consumato complessivamente 302.650 MWh (energia elettrica e energia termica). Il 12,2% di questa energia è stata prodotta con il recupero di biogas e per mezzo del parco fotovoltaico installato presso l’impianto di depurazione di Castiglione Torinese; in particolare sono risultati autoprodotti il 43,5% dell’energia termica e il 7,7% dell’energia elettrica consumate. Inoltre SMAT dal 2008 produce energia elettrica da fonte rinnovabile (idroelettrica) che vende direttamente sul mercato, per oltre 7.000 MWh. Con l’apporto di questa quantità di energia, la percentuale di energia elettrica autoprodotta rispetto al consumo complessivo si attesta per il 2016 al 10,5%, mentre l’energia complessiva (elettrica e termica) autoprodotta rispetto al consumo complessivo è pari al 14,5%.