Sono numerose le offerte in Valle e nella zona di Torino Informazioni presso lo Sportello Unico delle Attività Produttive Unione Montana Valle Susa

lavagna-offerta-lavoro

Nel periodo estivo continuano a esserci numerose offerte di lavoro per i residenti in Valle di Susa. Alberghi e strutture ricettive in generale, ma anche aziende e società di servizi alla persona cercano addetti tramite le Agenzie per il Lavoro da impiegare nei prossimi mesi. Nei bandi si richiedono prevalentemente esperti nei settori della ricettività, dell’accoglienza e della ristorazione: pizzaioli, camerieri, cuochi, segretari, animatori, banconisti, lavapiatti. Si ricercano altresì figure professionali quali operai, piastrellisti, artigiani, carrozzieri, autisti, tornitori, carrellisti, addetti al confezionamento, cassieri, oss. Tra i requisiti più gettonati: la conoscenza di almeno una lingua straniera, in particolare l’inglese, spiccate doti relazionali, flessibilità e disponibilità a lavorare su turni – compresi weekend e festivi, disponibilità a viaggiare. Specificamente sul nostro territorio, poi, è stata indetta una procedura per attribuire l’incarico a tempo determinato e part time a un funzionario per il servizio dello Sportello Unico delle Attività Produttive in seno all’Unione Montana Valle Susa. La domanda di ammissione alla selezione, indirizzata all’Unione Montana Valle Susa, Via Trattenero 15 – 10053 Bussoleno, deve pervenire entro il 22 luglio alle ore 12. Si ricorda, infine, che è stata prorogata alle ore 14 di oggi, venerdì 8 luglio, la scadenza del bando, pubblicato il 30 maggio dall’Ufficio Nazionale Servizio Civile, per la selezione di 35.203 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale. Il bando per la Regione Piemonte prevede la selezione di 824 volontari. La Città di Torino, insieme agli enti partner, propone 49 progetti per i quali sono disponibili 226 posti. I progetti si svolgeranno a Torino e in alcuni comuni dell’area metropolitana. Possono partecipare tutti i giovani (ragazze e ragazzi) che abbiano compiuto i 18 e non superato i 28 anni alla data di presentazione della domanda.