Sta meglio il bimbo di Coazze soccorso dall’eliambulanza

Elisoccorso

COAZZE – Sta meglio il bimbo coazzese di due anni caduto ieri pomeriggio dal balcone di una casa in via dei Molè. La dinamica dell’incidente non è ancora chiara ed è al vaglio dei carabinieri della stazione di Giaveno, ma, dopo alcune ore di paura, si può tirare un sospiro di sollievo: tutti gli esami svolti dai medici dell’ospedale infantile Regina Margherita hanno infatti dato esito negativo e il bimbo ha trascorso una notte serena. “Questa mattina ripeteranno per scrupolo gli esami — spiega la nonna del bimbo — E, se i risultati saranno uguali a quelli di ieri sera, i medici lo tratterranno ancora uno o due giorni in osservazione, prima di dimetterlo”. Sul luogo dell’incidente erano intervenute due ambulanze, una gazzella dei carabinieri e l’elisoccorso che ha poi trasportato il bambino al Regina Margherita.