Sulle montagne del Sestriere c’è il divieto di usare i fuochi d’artificio Vista la siccità è troppo alto il rischio d’incendi

fuochi fineanno

SESTRIERE – A seguito del perdurare di condizioni atmosferiche eccezionali, in questi giorni sul territorio comunale non è presente un manto di neve tale da scongiurare un eventuale pericolo di incendi di boschi e prati, il Comune di Sestriere ha emesso, con effetto immediato e sino ad emanazione di provvedimento contrario, un’ordinanza di divieto assoluto di accensione e lancio di fuochi d’artificio, sparo di petardi, scoppio di mortaretti, razzi ed altri artifici pirotecnici. Il tutto per prevenire pericolosi incendi sul territorio comunale e per  tutelare il patrimonio naturalistico delle nostre montagne.