A Susa al via il nuovo passaggio sulla ferrovia (LE FOTO) Gemma Amprino soddisfatta del voto in Consiglio Comunale

Il passaggio pedonale sulla ferrovia a SusaIl passaggio pedonale sulla ferrovia a Susa

SUSA – Novità per la viabilità nella citta di Adelaide. Sono state approvate le delibere in Consiglio Comunale di Susa che danno il via libera all’intervento finalizzato alla soppressione del passaggio a livello in Via Fiume, poco sopra la Stazione dei Carabinieri. Al voto favorevole dell’amministrazione, questa volta, in Consiglio si è unito il voto del gruppo d’opposizione La nuova Susa, guidato da Gemma Amprino.

Il pensiero della di Gemma Amprino

Proprio la professoressa ha sottolineato l’impegno determinante della sua Amministrazione per definire il progetto oggetto di delibera. “La pericolosità di quel passaggio a livello è stata drammaticamente certificata nel 2007, con l’incidente in cui perse la vita una madre di famiglia” – dice l’Amprino – “Ad inizio mandato, nel 2009, sul tavolo avevamo solo l’ipotesi di un struttura così impattante da essere stata definita ecomostro. Il nostro lavoro costante con la Rete Ferroviaria Italiana ha permesso di individuare l’unica soluzione praticabile per affrontare efficacemente l’annoso problema, risolvendo contemporaneamente il problema del pericoloso incrocio tra Corso Stati Uniti e Corso Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa grazie ad una funzionale rotonda, con contemporanea riqualificazione dell’area che un tempo ospitava un distributore di benzina. E’ stato necessario sdoppiare l’intervento di collegamento tra Corso Stati Uniti e Via Montello, prevedendo la viabilità automobilistica nei pressi della LIDL e la connessione pedonale e ciclabile di fronte all’incrocio delle strade citate. La soluzione individuata, già giunta ad un’avanzata progettazione nel 2013, è stata fatta propria dall’attuale Amministrazione, con gli approfondimenti tecnici e gli adempimenti burocratici necessari, ed a breve finalmente pare possano iniziare le relative opere. E’ un passo avanti nella realizzazione di interventi in grado di accrescere la sicurezza delle nostre strade cittadine e quindi ci auguriamo che i due interventi siano ultimati nel più breve tempo possibile”.

La pericolosità del passaggio a livello

Sensibili a questo tema, il gruppo d’opposizione “La Nuova Susa” ha segnalato in Consiglio anche la necessità d’intervenire nell’incrocio molto pericoloso tra la Strada Statale 24 e Via San Martino, situazione che l’Amministrazione in carica ha dichiarato di avere presente e di voler approfondire prendendo in esame alcune ipotesi ad oggi ancora in fase di studio.

Questo slideshow richiede JavaScript.