carcere


Andrea Bonadonna sul palco del Festival Alta Felicità

Per Andrea Bonadonna, leader di Askatasuna e dei Notav per il Festival Alta Felicità, arrestato dalla Digos dopo il G7 la Procura chiede la custodia cautelare in carcere Tre i capi di imputazione a suo carico: per più episodi nel corso dei disordini di piazza tra Torino e Venaria: violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni

TORINO – Dopo l’interrogatorio di garanzia, avvenuto in carcere alle Vallette di Torino, per Andrea Bonadonna, storico leader di Askatasuna e da tempo uno degli esponenenti…