c’è l’esposizione dei pregiati frutti che concorrono alla gara del peso e le originali confezioni allestite per presentare dignitosamente il “Re Marron