regione piemonte









donna-incinta-lavoro

La giunta regionale vuole incentivare il rientro al lavoro delle donne in seguito alla nascita di un figlio In primavera aprirà un bando a cui le mamme lavoratrici potranno presentare domanda per ottenere un contributo una tantum a sostegno del loro rientro lavorativo nel caso in cui il padre fruisca del congedo parentale.

Si chiama “RI.ENT.R.O.”, Rimanere Entrambi Responsabili e Occupati, un intervento deliberato dalla Giunta regionale per incentivare il rientro al lavoro delle donne in seguito alla…