Trana: primo Consiglio comunale. Presentata la Giunta di Bruno Gallo Sada Vicesindaco, Assessori: Ostorero, Bechis, Ughetto Piampaschet

Il Consiglio comunale nella sua prima seduta della nuova legislaturaIl Consiglio comunale nella sua prima seduta della nuova legislatura

TRANA – Primo Consiglio comunale quest’oggi per la Giunta Gallo. Seduta d’avvio della legislatura che ha visto assegnare gli incarichi. Il neosindaco si è augurato che il clima in Consiglio sia di “collaborazione e di confronto tra le varie idee e i diversi programmi, perché così ne beneficia la democrazia e la comunità di Trana”. E ha voluto richiamare l’esperienza del suo predecessore, Ezio Sada, che ha “amministrato per 10 anni con impegno e amore Trana.

La Giunta Bruno Gallo

Vicesindaco è il già Primo cittadino  Ezio Sada che si occuperà dei Lavori Pubblici, delle Aree Verdi e delle Foreste. E gli Assessori: Giuseppe Ostorero al Bilancio; Rosanna Bechis alle Politiche Sociali e giovanili; Maura Ughetto Piampaschet alla Cultura e all’Istruzione. Mentre il Sindaco Bruno Gallo avrà competenza su Ambiente, Protezione Civile e Polizia locale.
Assegnate anche le deleghe ai Consiglieri: Giancarlo Gillia al Personale; Giuseppe Demasi alle Aree Verdi; Pamela Correndo alle Politiche giovanili; Luisa Ambrosio al Bilancio e ai Tributi.

La minoranza

Atteggiamento propositivo anche dai banchi della minoranza: l’attenzione nei riguardi dell’attuazione del programma si affianca alla collaborazione nell’interesse della comunità. La Capogruppo di “[email protected]Cinzia Pachetti ha cominciato il suo intervento con l’analisi del voto. “L’astensione è un dato preoccupante  – ha sottolineato – occorrerà coinvolgere la cittadinanza con delibere che vadano in direzione della concretezza”. Poi, ha aggiunto, la richiesta di poter riprendere in diretta streaming il Consiglio. Non è mancato un riferimento alla stretta attualità tranese con proposta. “I lavori per la linea Tht recano dei disagi ai commercianti, bisognerebbe riflettere un parziale rimborso sui tributi”. Nella chiusura del Consiglio anche gli altri due Consiglieri di Punto e a Capo, Giuseppe Morello e Bruno Dimasi, hanno ringraziato la cittadinanza e sottolineato l’impegno che impiegheranno nel loro nuovo ruolo.
Collaborazione anche da Luigi Monge e “Tranesinsieme”. “Il Comune si avvia a importanti scadenze come la fine della gara sul gas, la nuova legge sui rifiuti. Sapete che sono un mastino – ha dichiarato in tono scherzoso – non mancherò di tallonarvi”.