Tre giovani di Sant’Antonino sui sentieri partigiani L'amministrazione finanzia il 21° Campo Internazionale al Colle del Lys

partigiani

S.ANTONINO – Dal 1° al 3 luglio si svolgerà il 21° Campo Internazionale al Colle del Lys. I giovani d’Europa s’incontrano per l’anniversario della Liberazione dal Nazifascismo. Il comune offre l’opportunità a tre giovani di sperimentare la vita all’aperto, le serate intorno al fuoco, il trekking sui sentieri di partigiani, i concerti, il cielo e le stelle e lo straordinario paesaggio montano. Possono partecipare 3 ragazzi dai 16 ai 25 anni e se le richieste di adesione saranno superiori a 3, i partecipanti verranno sorteggiati. La partecipazione è gratuita: il costo di €. 100,00 a persona (per vitto e alloggio, attività, maglietta dell’evento, materiale vario), verrà sostenuto dal Comune; il rimanente è a carico del Comitato di Resistenza del Col del Lys. il programma di massima prevede, Il 1° luglio l’accoglienza e sistemazione al campo. Il 2 luglio il trekking sui sentieri dei partigiani  e l’attività di conoscenza e di gruppo con i partigiani. Poi una notte per Guido con performances artistiche, attività di gruppo e preparazione manifestazione. Ci sarà la fiaccolata, spettacolo teatrale e concerti “Resistenza Elettrica”. Al termine della manifestazione saluti e rientro presso le città ospitanti. Il 3 luglio la partecipazione manifestazione 72° eccidio Colle del Lys. Per il soggiorno in tenda al Colle del Lys, altitudine m. 1.300, si consigliano indumenti leggeri per il giorno e pesanti per la sera, zaino, sacco a pelo e espanso, torcia elettrica, k-way o mantellina, scarpe da trekking, igiene personale. per informazioni è possibile contattare il comune di Sant’Antonino.