Turismovialattea.it alla Coppa del Mondo di Sci

turismovialattea

SESTRIERE – Dopo averla promossa, assieme al nostro fantastico territorio alpino, in giro per l’Italia, con qualche puntatina oltreconfine, Turismovialattea.it non poteva mancare alla grande festa dell’Audi Ski World Cup Sestriere. Un successo incedibile, oltre 20 mila persone nel weekend del 10 e 11 dicembre, con tanto spettacolo sia in pista che fuori, dal parterre allestito al traguardo sino a Piazza Fraiteve, gremitissima di pubblico sede di incontri e cerimoniali di gara.

Turismovialattea.it era presente con uno stand allestito vicino alla partenza della Seggiovia Cit Roc. Esaurito il compito di promozione itinerante della Coppa del Mondo di Sci l’obiettivo era quello di trasmettere al pubblico delle coppa del mondo di sci la nostra offerta estiva. Dopo aver portato lo sci e la montagna negli ambienti motoristici (Motocross delle Nazioni, Salone del Motociclo di Milano Fiera-Rho, Monza Rally Show, gli ultimi eventi in ordine cronologico) giocando sul fattore sorpresa, a Sestriere è stata fatta un’operazione inversa portando una moto, nata per lunghi viaggi nel deserto, sulla neve: una Honda Africa Twin brandizzata Nikon (partner del Consorzio).

Un’iniziativa volta a catturare l’attenzione sul progetto Alpi Motor Resort, il reticolo di strade alpine sterrate che è un prodotto turistico del Consorzio Turistico Via Lattea. Al fianco di Turismovialattea.it  la Tenuta Roletto di Cuceglio (TO) con i suoi pregiati vini in degustazione: una bella vetrina per l’Erbaluce Brut 2010  Metodo Classico, fresco campione del mondo tra le bollicine da “vitigno autoctono” nel Challenge Euposia 2016.

E poi ancora il Consorzio Turistico Via Lattea ha offerto un brindisi al primo evento ufficiale che ha sancito la riapertura di Casa Olimpia. Venerdì 9 dicembre  si è tenuto l’incontro “Le strade del futuro. Grandi o piccoli eventi?”. Sport e turismo tra strategie e opportunità. Tra i relatori  Flavio Roda (Presidente Fisi), Gianni Vittorio Armani (Presidente ANAS), Valter Marin (Presidente Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea), Giovanni Brasso (Presidente Sestrieres Spa), Stefano Marroni (Vicedirettore Tg2), Marco Pratellesi (Vicedirettore AGI), Luca Rolandi (USSI), Pierangelo Molinaro (Aips Europa) e Roberta Serdoz (Tg3). Tutti hanno avuto modo di apprezzare l’Erbaluce Brut 2010  Metodo Classico della Tenuta Roletto, ed anche il Passito di Caluso,  accompagnato da irresistibili “stuzzichini” offerti da “Il Forno di Sestriere”. Un accostamento quello tra i vini della Tenuta Roletto ed il Forno di Sestriere che, assieme al Prosciutto Crudo di Cuneo, è stato apprezzatissimo anche nei due appuntamenti, sabato e domenica, all’hospitality Rossignol in Piazza Agnelli dove sono transitate centinaia di persone che hanno avuto moto di degustare prodotti dell’eccellenza enogastronomica piemontese.