Tutta Sant’Ambrogio a tavola per solidarietà Raccolti più di 5000 euro per i terremotati

santambrogio-pranzo

S.AMBROGIO – Una mangiata particolare, di condivisione e solidarietà. Lo spirito d’unione per una buona causa ha messo a tavola tutto il paese. “Sis..mangia” è stata un’iniziativa popolare organizzata e promossa da tutte le componenti del paese: comune, associazioni, partiti, gruppi, borghi e cittadini singoli che hanno messo insieme le forze per una pranzo di solidarietà. A partire dalle ore 12,30, via Umberto I è diventata una grande sala da pranzo a cielo aperto, con una lunga tavolata nella zona del Pasché. Il ricavato, ben 5100 euro, andrà a favore delle popolazioni colpite dal terremoto in centro Italia. Tre le postazioni di cottura; presenti tutte le associazioni di S.Ambrogio dai borghi, la Pro Loco, il Gruppo Scout Sant’Amborgio 1°, la Polisportiva, la Sezione del PD, la Fidas e naturalmente il Gruppo Alpini. Gli organizzatori voglio precisare: “Un grazie particolare a Tamer, il kebabbaro egiziano, ci ha cucinato un amatriciana egiziana spettacolare!!! Grazie a tutti i presenti per un gesto di grande importanza per un paese che sa ritrovarsi e unirsi in queste occasioni“.