Un Natale di condivisione e affetto alla Fidas Adsp di Tetti Francesi

RIVALTA  – Baci e abbracci, discorsi seri e risate, assaggi golosi e simpatia. Ieri mattina sabato 17 dicembre la Fidas Adsp di frazione Tetti Francesi ha sorpreso  donatori, collaboratori, simpatizzanti e amici  facendoli accogliere  per il consueto appuntamento natalizio da ben due Babbi Natale, uno “tradizionale” e uno impersonato da una elegante signora in fiammante abito rosso e vezzose scarpette in tinta. Tradizione ed eleganza che hanno poi configurato lintera mattinata, divisa fra la consegna di panettoni e pandori, l’assaggio di dolci e bibite, i saluti e i ringraziamenti, mentre sullo schermo scorreva il bellissimo video natalizio – realizzato dal presidente Vincenzo D’Anna – nel quale in paesaggi incantati sospesi fra realtà e fantasia nani di disneyana memoria correvano nella neve per essere anche loro donatori. Una mattinata di gioia e condivisione –  alla presenza del sindaco Mauro Marinari e dell’Assessore alle Associazioni Marilena Lavagno – nella quale è stato quasi d’obbligo parlare anche dei “numeri” più che soddisfacenti totalizzati nel 2016. Settecento donazioni, circa 40 in più del 2015, 395 donatori attivi di cui 44 nuovi hanno ancora una volta confermato come professionalità e simpatia, competenza e delicatezza d’animo e d’intenti siano le carte vincenti per un’associazione nella quale, assicura il Direttivo, “C’è posto per te”.