Un pezzo di Maratona tifa a Condove Vignale, vicepresidente della Fondazione, spiega il nuovo Filadelfia

condove-toro

CONDOVE – Succede che il Toro, un super Toro, serve un poker sul campo del Palermo e un pezzo di tifo granata festeggia a Condove. E’ successo ieri era, lunedì 17 ottobre, al ristorante Phoenix quando un buon gruppo di tifosi granata si è dato appuntamento per godere delle prodezze di Ljajic e compagni. Tra il pubblico ragazzi, mamme, bambini, e nonni; uno spaccato del sano tifo granata. In prima fila c’era anche Gianluca Vignale, consigliere regionale e vicepresidente della Fondazione Stadio Filadelfia. Con lui due domande nell’intervallo sul Fila sono d’obbligo.

Come procedono i lavori?

Allo stato dei fatti i lavori sono due settimane avanti rispetto al programma

Adesso dove si lavora?

Stanno gettando la soletta dello spazio tra i due campi che sarà in viale della memoria, una piazza, un luogo di transito e memoria della storia granata”.

State già pensando a quando verrà inaugurato?

“Saranno 20 giorni di festa con diverse partite, un’idea è quella di giocare un Torino-Roma perchè la prima partita fu Torino-Fortitudo. Poi il campo accoglierà l’allenamento della Prima Squadra e le partite della Primavera. Due campi completi e omologati Fifa…dunque anche da campionato”.

Ricomincia la partita che finirà quasi al buio, con una luce particolare tutta sul Toro di Mihajlovic.