Un successo il convegno sul Turismo Sostenibile Ciacci: “E’ l'inizio di un nuovo percorso in valle”

bardonecchia

S.AMBROGIO – Amministrazioni, associazioni, strutture ricettive e molticoperatori del turismo valsusino si sono dati appuntamento ieri al Palazzo delle Feste di Bardonecchia per il convegno-workshop “Turismo sostenibile – l’approccio green in ambiente alpino”, promosso da Acsel S.p.a. in collaborazione con E.R.I.C.A. soc. coop. Un’iniziativa che si è rivelata un vero successo sia in termini di partecipazione che di interesse degli amministratori locali e del pubblico ai temi trattati. L’iniziativa ha dato modo di avviare un dialogo tra tutti gli attori presenti sul territorio offrendo spunti di riflessione interessanti che potrebbero avere notevoli sviluppi per il comparto turistico di Bassa e Alta Valle. La giornata si è suddivisa in due momenti: al mattino, il convegno moderato da Roberto Cavallo, vicepresidente comitato scientifico Piano Nazionale di Prevenzione dei Rifiuti del Ministero dell’Ambiente, che ha visto gli interventi del neo-sindaco di Bardonecchia, Francesco Avato, e dell’europarlamentare Renata Briano, in collegamento da Strasburgo. I lavori sono proseguiti con numerosi interventi suddivisi per aree tematiche: ricettività, ristorazione, commercio al dettaglio e mobilità sostenibile. Il pomeriggio si è invece incentrato sul workshop, con lavori di gruppo dedicati a realizzare ipotesi di progetti turistici applicati al territorio valsusino. Il lavoro è stato coordinato dai formatori della Cooperativa ERICA e nella restituzione finale ha offerto ulteriori spunti e temi da sviluppare in futuro. “Il Convegno è stato un momento davvero importante per tutta la Val di Susa, – spiega il Presidente di ACSEL Spa, Alessio Ciacci. Ringrazio il Comune di Bardonecchia che ha ospitato l’evento così come tutti i partecipanti e gli organizzatori per il gran bel lavoro condiviso. L’obiettivo di far partire  un gruppo di lavoro per conciliare turismo, prevenzione e riduzione dei rifiuti, accoglienza, promozione e sostenibilità è stato pienamente raggiunto, ed è solo l’inizio di un percorso su cui abbiamo tutto l’interesse di lavorare per qualificare sempre più ACSEL Spa come attore importante del territorio in termini di sostenibilità e partecipazione”.

acsel1