Una commissione per la viabilità di Condove Giorgia Allais: "In discussione un progetto sulla viabilità e sulla sicurezza"

(foto Giogia Allais)(foto Giogia Allais)

CONDOVE – Non si tratta solo di asfaltare o sistemare le strade secondo le possibilità del momento. L’amministrazione comunale prevede un progetto generale su tutta la viabilità che coinvolga non solo il manto stradale ma anche i sensi di circolazione, la segnaletica e la riduzione di velocità. E’ l’assessore ai lavori pubblici Giorgia Allais che spiega il contesto in cui il comune vuole muoversi. “A seguito dei lavori in Via Torino eseguiti lo scorso autunno, la minoranza di “Buongiorno Condove” chiese in Consiglio Comunale di essere maggiormente coinvolta nella discussione preliminare delle problematiche inerenti la viabilità. La Maggioranza ha accolto questa richiesta creando un gruppo di lavoro apposito, dove ogni gruppo consiliare possa farsi portavoce dei problemi più sentiti in paese e poter analizzare oggettivi problemi inerenti il traffico e la viabilità” spiega la Allais. Nel gruppo siedono il sindaco Emanuela Sarti, l’assessore alla viabilità Giorgia Allais, i rappresentanti delle due minoranze Paolo Gombia e Piero Bruno e gli agenti della locale Polizia Municipale. “La presenza del comandante Piras e dei suoi agenti permette una discussione anche sul profilo tecnico-operativo” spiega l’assessore “poiché proprio loro sono in grado, già in via preliminare, di fornire alcune indicazioni sulla possibilità o meno di adottare talune soluzioni”. Il gruppo si è riunito per la prima volta lo scorso 20 gennaio e sono previste ulteriori sessioni di lavoro in vista del bilancio comunale. Tra i nodi spinosi affrontati: la poca sicurezza di via De Amicis nel tratto di fronte le scuole medie, l’assenza di fermate adeguate per gli autobus, la difficoltà di transito in via Conte Verde e via Gramsci, la velocità sostenuta e la scarsa sicurezza pedonale in Via IV Novembre. Tutti problemi che andranno risolti e per i quali il gruppo di lavoro vaglierà presto ipotesi e costi.

 

u6xo7lw