Una donna di Avigliana precipita dal secondo anello durante un concerto In rianimazione dopo una caduta di 8 metri

un concerto

AVIGLIANA – Una donna di Avigliana, R.M., è in rianimazione al CTO dopo essere caduta ieri sera dall’anello più alto del Pala Alpitour di Torino dove si trovava per ascoltare il concerto di Renato Zero.

Stando al resoconto del marito e degli amici che erano con la donna, pare che mentre stesse telefonando si sia appoggiata a un supporto che a detta degli astanti sembrava essere un muro. “Questa falsa parete non era adeguatamente segnalata né protetta” commenta il marito. Non trovando la resistenza la donna è precipitata nel vuoto per 8 metri.

La caduta è costata alla donna diverse fratture: alle vertebre, alle caviglie e al bacino. Sembra che R.M. abbia anche rischiato la paralisi, fortunatamente evitata. I famigliari hanno proceduto a sporgere denuncia e a recarsi da un avvocato.