Una mela al giorno… Un successo la fiera di Caprie

mele

CAPRIE. Un sole caldissimo ha accompagnato per tutto il giorno l’edizione numero 14 della fiera “La mela e dintorni”. Migliaia di visitatori hanno percorso le strette vie di Caprie alla ricerca della mela preferita. In esposizione un gran quantità di qualità di pomi tra rosse, verdi e marron. Un viaggio alla riscoperta del territorio attraverso la sagra della mela per eccellenza. Tante bancarelle in piazza, nelle vie e una mostra mercato dei prodotti locali e artigianali hanno caratterizzato l’edizione di quest’anno. Oltre la mela i vigili del fuoco volontari di Condove hanno offerto l’emozione di attraversare il fiume Sessi in corda doppia: “Vivi l’emozione di diventare un piccolo grande pompiere!” il titolo la simpatica iniziativa. Nel salone parrocchiale, “The natural sculpture” lo sculture Luca Germena che ha dato prova della sua maestria. La fiumana di visitatori pareva non avere mai fine per tutto il pomeriggio fino a quando, con l’imbrunire, sono stati premiati i vincitori e tutti i partecipanti al concorso. Da segnalare l’intervento musicale della Filarmonica “Giuseppe Verdi” e le degustazioni di “pom pastissà” e di “pom al cuciarin”. Poi torte, vin brulè e frittelle…naturalmente di mela. Un successo per un piccolo paese che sa mettersi in gioco e in mostra regalando con semplicità e cordialità il suo prodotto principe: la mela.