Una telefonata che salva la vita Un escursionista francese chiede aiuto, risponde Torino

Eser._SASP_PGHM_recupero_squadra_a_terra_11.06.2013_15241

BRIANÇON – Una storia che ha dell’incredibile quella capita sabato 12 dicembre sulle nostre montagne. Un escursionista francese partito di mattina presto per raggiungere la sua vetta si è ferito cadendo. Così ha preso il telefono che porta sempre per le emergenze ad ha fatto il numero di soccorso. Il numero però è rimbalzato da un ripetitore all’altro e anzichè raggiungere il centralino francese è passato a quello italiano. Gli operatori sono riusciti a capire che cosa fosse successo e a localizzare la telefonata, inoltrando l’emergenza al Centro di cooperazione polizia e alla dogana di Modane che, a sua volta, ha interessato il soccorso alpino francese. I francesi sono partiti al soccorso ed hanno trovato l’uomo in buone condizioni. Una telefonata che ha salvato una vita: e poi dicono che le onde del telefonino danneggiano gli utenti!