Un’altra vettura a intestazione fittizia fuori gioco Continuano i controlli della Polizia locale

ORBASSANO – Una Fiat Punto del 2000, un normale controllo di polizia e un grande risultato per la sicurezza. La Polizia locale ha sequestrato oggi, martedì 19 aprile, la vettura Fiat Punto in uso ad alcuno noti rom della zona perché, oltre a essere sprovvista di copertura assicurativa e senza revisione, risultava radiata  dalla circolazione per intestazione fittizia ad un prestanome.  Al di là delle poche  migliaia di euro di sanzioni, che  quasi sicuramente nessun pagherà, il sequestro effettuato è importante in quanto mette “fuori gioco” una delle tante vetture intestate a soggetti fittizi, cosiddetti prestanome spesso italiani, che per denaro si intestano innumerevoli veicoli, anche nell’ordine di centinaia,  che poi   di fatto vengono utilizzati da delinquenti e nomadi.