Unitre di Oulx al Parco Tanti incontri in programma

boschi_028

OULX – Con il mese di ottobre è iniziato il nuovo anno accademico delle Università della Terza Età dell’Alta Valle Susa e di Perosa e le Valli. Confermata anche quest’anno la ricca offerta formativa che prevede molte lezioni curate dal personale dell’Ente di gestione delle Aree Protette delle Alpi Cozie. In programma a Oulx le lezioni di Luca Giunti sulla Natura e sua percezione dal titolo “Leggere attentamente le avvertenze” e “Ambiente naturale nel modo che cambia”. La sezione dell’Università delle Tre Età di Perosa e Valli, nel 2016, festeggia anche il ventennale del Corso di Scienze Naturali tenuto dal personale del Parco naturale della Val Troncea e titola l’anno accademico 2015/2016: “Il mondo può essere salvato solo dal soffio della cultura”. Il folto calendario di incontri curati dal Parco prevede gli interventi di Marino Miletto “Le api e l’uomo nella storia”, Domenico Rosselli “La storia della domesticazione animale: l’inizio della nostra civiltà”, Silvia Alberti con filmato di Gianni Valente “I parenti selvatici dei bovini”, Cinzia Fornero con Cristina Calliero terapeuta in zooantropologia applicata “Pet Therapy: relazione uomo animale”, Melania Lantelme e Andrea Bertarelli, veterinari “Le malattie infettive e parassitarie trasmissibili dagli animali domestici all’uomo”, Domenico Rosselli e Silvia Alberti “La piaga dei bocconi avvelenati su specie sensibili: grandi carnivori, rapaci e avvoltoi”, Ilaria Rizzo, istruttore cinofilo “Il rapporto uomo-cane: la storia d’amore più vecchia del mondo”.