L’orchidea UNICEF per i bambini con l’UNITRE di Sant’Antonino Sabato 6 maggio la raccolta fondi

Giornata UnicefGiornata Unicef

di PIERO DEL VECCHIO

S.ANTONINO. “Ci sono milioni di bambini in pericolo. È ora di piantarla!”: è il grido lanciato da Lino Banfi, ambasciatore dell’Unicef Italia, per promuovere l’iniziativa di sensibilizzazione e raccolta fondi l’”Orchidea per i bambini”, che il 6 e il 7 maggio si svolgerà nelle piazze di tutta Italia.

L’Università della Terza Età sarà presente sabato prossimo, 6 maggio, dalle ore 8,30 alle ore 13,00 all’ingresso di piazza della pace. I fondi raccolti dalle oblazioni volontarie serviranno a finanziare i progetti di sostegno ai bambini sfuggiti ai teatri di guerra e senza genitori. In effetti, secondo i dati Eurostat, nel 2016, più di 1.221.900 persone hanno richiesto asilo in Europa, tra questi 386.635 minori. In Italia, 9 bambini migranti su 10 risultano separati dai genitori e non accompagnati da adulti. “Abbiamo aderito a questa iniziativa, ci dice il presidente Unitre Paola Comolli, perché consapevoli della sensibilità dei soci verso le difficoltà altrui e i progetti di contrasto alle ingiustizie”.