Uno spettacolo hip hop per raccontare i sentieri dell’anima

RIVALTA – Lo “State of mind” diventa uno spettacolo hip hop per raccontare al pubblico alcune emozioni che quotidianamente si vivono, a volte a livello consapevole, a volte no. E’ questo l’intento di Andrea Tozzoli che ha ideato per Artédanza l’evento di sabato 30 aprile al Teatro Crocetta in via Piazzi 25 a Torino.  “Il nostro cervello è diviso in due emisferi e questa divisione ci permette di osservare, giudicare ed interpretare la realtà. – spiega Andrea Tozzoli – Fra le varie emozioni che proviamo ad alcune diamo più spazio, lasciando che guidino la nostra vita”. In questo modo, continua Tozzoli, creiamo una visione personale di ciò che accade considerandola del tutto oggettiva, ed è questo che ci si propone di raccontare, passando dalla Paura alla Passione Ossessiva, alla Rabbia, all’Eccesso dell’Ego, alla Follia, fino ad innalzarsi nell’ultimo passaggio  all’Amore puro, leggero, incondizionato. Tutto questo verrà narrato sabato sera, con l’intento di emozionarsi ed emozionare perché davvero, dice Tozzoli, “L’anima cammina in tutti i sentieri”.