Sabato 5 agosto la Usseaux-Colle Finestre con Fabio Felline: è la prima delle “Sfide al Campione” in bici sulle montagne di Valsusa e Val Chisone Il trittico di cronoscalate proseguirà poi con Aru sulla Cesana-Sestriere e Rosa sulla Novalesa-Ferrera

Usseaux Sfida al Campione: - Fabio Felline nella cronoscalata al Colle delle Finestre 2016Usseaux Sfida al Campione: - Fabio Felline nella cronoscalata al Colle delle Finestre 2016

USSEAUX – Tornano sulle montagne della Valsusa e della Val Chisone le “Sfide al Campione”, cronoscalate con tempo di riferimento da emulare fissato da un big del ciclismo professionistico nazionale.

E si comincia sabato 5 agosto prossimo con la cicloscalata Usseaux-Colle delle Finestre – valida anche come 6° prova del Campionato Regionale di Montagna – la prima del trittico del programma della “Sfida al Campione” organizzato dai Comuni di Sestriere, Sauze di Cesana, Cesana Torinese, Novalesa e Moncenisio, in collaborazione con lo Sci-Bike Club Sestriere, e il Gruppo SR Alpina.

Il ritrovo a partire dalle ore 13.30 presso la piazza del Comune di Usseaux  per le iscrizioni . La partenza è fissata per le ore 14.30 con arrivo al Colle delle Finestre dalle ore 15.15/15.30.

A a fine corsa rientro a Usseaux per le premiazioni e rinfresco finale.

Il percorso:

Il percorso è di 10,5 kilometri  con pendenza media dell’ 8%  e  pendenza massima 13% . La partenza è da da Usseaux capoluogo a quota 1.416 con arrivo ai 2.178 metro del Colle delle Finestre con un dislivello D+ di 762 metri. 

Una salita impegnativa  che raggiunge punte massime del 13%, ma discontinua con un tratto di falsopiano in leggera discesa dopo Pian dell’Alpe, e per questo ancora più impegnativa perché richiede di pedalare ancora più forte in questi tratti a cambio di ritmo. Un’impresa non facile avvicinare il tempo di Felline, che pure non è uno specialista della montagna. Una sfida ancora più bella per il magnifico paesaggio alpino che fa da contorno ad una gara destinata a diventare presto una classica del ciclismo piemontese

Il tempo da battere è di 33’27” 

Questo il minutaggio fissato lo scorso anno dal campione torinese, classe 1990, atleta del Team Trek-Segafredo, vincitore quest’anno del Trofeo Laigueglia e Vice Campione Italiano a cronometro, che costituisce il tempo di riferimento con una media oraria di 18, 33 Km/h.

La gara di Usseaux da avvio al trittico della “Sfida al Campione” che prevede poi  i seguenti appuntamenti:

  • Sabato 12 agosto 2017 – Ciclo-scalata Novalesa – Moncenisio – sfida al tempo di Diego Rosa (Team Sky)
  • Giovedì 17 agosto 2017 – Crono-scalata Cesana – Sestriere – sfida al tempo di Fabio Aru (Team Astana).

Questo slideshow richiede JavaScript.