Venerdì partirà il Biogusto 2016 con la mungitura e la lavorazione del latte A Sant'Antonino alle 10,30 il convegno con Ferrentino, Rolle e Zago

biogustobiogusto

S.ANTONINO – Il programma del Biogusto 2016 comincerà venerdì 20 maggio con una giornata alpestre al contatto con il mondo pastorale, la mungitura e la trasformazione del latte saranno il tema degli incontri.

Alle ore 10.30 poi prenderà avvio il convegno “Custodiamo la biodiversità”. Dopo i saluti del sindaco Susanna Preacco il presidente della Città del Bio Antonio Ferrentino illustrerà l’azione che la sua presidenza sta portando avbanti per incentivare la conoscenza del Bio come valore e anche come possibile soluzione di incremento economico. I temi saranno legati al mondo della produzione agricola. Dell’importanza della biodiversità in montagna parlerà il vicedirettore della Coldiretti Giovanni Rolle. Sulla biodiversità che nutre noi ed il pianeta parlerà il Medico specialista in scienze dell’alimentazione dottoressa Susanna Zago.

Ai giovani e giovanissimi studenti dell’Istituto Comprensivo verrà donato un buono omaggio per il ritiro di un gadget. La presidente Maria Pennone dell’Associazione Pro Loco di Sant’Antonino ricorda che domenica, contestualmente alla fiere espositiva, sarà possibile gustare un buon pranzo organizzato dai volontari.

bio gusto