Il video dell’incidente di Condove con il furgone Maurizio De Giulio travolge la moto senza alcun cenno di frenata (VIDEO) La violenza con cui il furgone travolge i due ragazzi è chiaramente ripresa da una telecamera di sorveglianza del vicino stabilimento della Map

Il video dell'omicidio a CondoveIl video dell'omicidio a Condove

CONDOVE – Il filmato della tragedia dura pochi secondi, il tempo che il Ford Transit guidato da Maurizio De Giulio attraversi la rotonda del Gravio di Condove sulla Statale 24 della Valsusa, dopo aver investito la moto KTM 960 di Matteo Penna, che viaggiava con la fidanzata Elisa Ferrero.

Un documento importante

Lei è morta in quella rotonda, lui lotta per la vita su un letto d’ospedale ed è stato gravemente menomato, per l’amputazione di una gamba. È un documento valutato con attenzione dal Pubblico Ministero  Paola Stupino, dal consulente tecnico nominato dalla Procura, Roberto Bergantin e dall’ingegner Carmine Mancini, nominato dal collegio difensivo dell’uomo arrestato per omicidio volontario e lesioni gravissime.

I terribili istanti dell’omicidio

Le immagini sono girate dalla telecamera di sorveglianza della ditta Map, con l’ingresso che si affaccia sulla rotonda dove è avvenuta la tragedia. È evidente la violenza dell’impatto e non pare che il furgone sia rallentato da una frenata. I consulenti e la Corte al processo per omicidio volontario a carico di Maurizio De Giulio valuteranno anche questo.