Vigili del Fuoco volontari, Daniela Ruffino insiste: “Regionalizziamoli”

Vigili del Fuoco

La vicepresidente del Consiglio Regionale, Daniela Ruffino (FI), ha chiesto al presidente, Mauro Laus, di convocare al più presto un tavolo di confronto in Regione, per studiare la possibilità di “regionalizzare” il Corpo dei Vigili del Fuoco volontari. Mezzi vecchi e una burocrazia estenuante, uniti alla perdurante crisi economica stanno mettendo a dura prova un servizio che è attivo da oltre 70 anni di cui è difficile fare a meno. “Nei giorni scorsi, un emendamento alla Legge di stabilità, presentato in Senato, ha trasferito alla Pubblica Amministrazione i costi per le visite mediche obbligatorie — spiega la Ruffino — È un primo passo, ma non è sufficiente. Per questo chiedo al Piemonte di fare la propria parte, seguendo l’esempio di altre Regioni, come il Trentino, dove esiste un’integrazione sistematica tra strutture permanenti e volontarie di Protezione Civile”.

La vicepresidente del Consiglio Regionale, Daniela Ruffino

La vicepresidente del Consiglio Regionale, Daniela Ruffino