A Villar Dora la seconda edizione del concorso letterario “La torre e i cavalieri” In gara racconti brevi, di non più di 7000 battute

Municipio di Villar Dora

VILLAR DORA – Una torre antica e leggendaria,sulla Seja di Villar Dora,congiunge idealmente il monte Pirchiriano ed il Monte Caprasio: confine tra l’Italia metropolitana e le Gallie in epoca romana,fra il regno dei Longobardi e quello dei Franchi nell’alto medioevo. Cosa ci narrano le sue pietre ed il vento che l’accarezza all’imbrunire tra i ciliegi? Questa è la tematica con cui viene lanciato il secondo concorso letterario del comune di Villar Dora in collaborazione con la biblioteca Emilio Salgari.

Nell’ottica della salvaguardia del territorio,del suo ambiente, della cultura e delle tradizioni, l’amministrazione comunale di Villar Dora in collaborazione con la biblioteca Emilio Salgari, indice il secondo concorso letterario aperto a residenti e non del comune villardorese.

Gli elaborati, sotto forma di racconto breve, di non più di 7000 battute, avranno proprio come tematica: una torre antica e leggendaria,sulla Seja di Villar Dora. In biblioteca, a partire dal 1 febbraio 2018, sarà possibile ritirare la scheda di adesione al concorso che, opportunamente compilata, dovrà essere riconsegnata (o nei relativi locali di via Pelissere oppure inviando tutto via mail all’indirizzo [email protected]  insieme al lavoro prodotto entro il 2 maggio 2018.