Villar Dora: l’impegno dell’Amministrazione a migliorare la sicurezza Dopo l’allerta maltempo, il Comune si impegna a "far meglio"

whatsapp-image-2016-11-25-at-08-50-37

VILLAR DORA – L’Amministrazione comunale di Villar Dora, dopo l’allerta maltempo dei giorni scorsi, ha provato a tirar le somme dei danni. Fortunatamente, rispetto ad altri comuni, l’entità degli stessi è stata contenuta “grazie ad una buona azione di prevenzione e manutenzione, nonché all’incessante attività svolta dagli Uffici e dai Volontari“. Il ringraziamento maggiore va alla Protezione Civile e all’AIB, ma anche alla Polizia Municipale, all’Ufficio Tecnico, a tutto il personale e a quei cittadini che, armati di buona volontà, si sono dati da fare per proteggere le loro abitazioni dai danni provocati dal fiume d’acqua che scendeva dalle montagne.
In conclusione, non ci sono stati danni alle persone e solo in alcune zone particolari si sono verificati smottamenti di terreni, mentre, purtroppo, vi sono stati alcuni allagamenti di abitazioni.
Questi eventi, però, hanno fatto sì che l’Amministrazione comunale decidesse di migliorare ancora di più la sicurezza idrogeologica del territorio e studiare sistemi che possano ulteriormente mitigare i problemi in caso di eventi di così eccezionale intensità. Sono quindi previste, ad esempio, opere di rifacimento delle strade verso la collina e montagna, nuovi canali di scolo e mantenimento degli interventi di pulizia dei rii ora ostruiti a causa delle foglie e detriti portati a valle dalla montagna.
In questi giorni sarà ancora necessario mantenere alta l’allerta, ma si può dire che l’emergenza sia rientrata.
Il Comune, partendo dalla situazione attuale, si impegna a lavorare ed è richiesto aiuto da parte della popolazione, mantenendo in ordine e pulendo le proprietà private.
Restiamo, ovviamente, a disposizione della popolazione – dice l’Amministrazione Comunale – per qualsiasi necessità, aiuto, o collaborazione che si possa prestare“.