Visita al centro di separazione della plastica dai metalli Ciacci: "Molti partecipanti alla visita agli stabilimenti"

riciclaggio-plastica

S.AMBROGIO – Si è svolta ieri mattina la visita organizzata da Acsel spa all’impianto di selezione degli imballaggi di materie plastiche e metalli presso l'azienda DEMAP di Beinasco. DEMAP S.r.l., è il Centro di Selezione convenzionato con il Consorzio Corepla che svolge da oltre dieci anni, attività di recupero e selezione degli imballaggi in plastica e plastica e metallo, raccolti sul territorio della Provincia di Torino. Collettore finale di tutti gli imballaggi in plastica raccolti sul territorio, si pone come ultimo stadio della raccolta differenziata e primo del riciclo. “ACSEL SPA ‐ afferma il Presidente Alessio Ciacci, che ha preso parte all’iniziativa‐ ringrazia l’impianto DEMAP di Beinasco ed il suo Direttore Michele Rizzello per la grande ospitalità ed accoglienza dimostrata, per l’illustrazione tecnica effettuata ai molti partecipanti alla visita e per la visita agli stabilimenti“. L’impianto, in attuale fase di potenziamento, attualmente tratta oltre 40 mila tonnellate di materiali ed avvia a riciclo le materie suddivise per tipologie omogenee. Dentis, azienda collegata DEMAP, è specializzata nel riciclo meccanico del PET proveniente da raccolta differenziata. Il PET da riciclare, avviato all’interno dell’impianto dell’azienda, segue tutte le tappe necessarie per diventare una nuova materia. “Per riciclare 1 tonnellata di materiali plastici da raccolta differenziata servono 100 kg di energia in petrolio equivalente, hanno spiegato i tecnici durante la visita, mentre per la produzione da materia vergine servono 1 tonnellata di materia prima e 150 kg di energia in petrolio equivalente nei processi produttivi, dunque il vantaggio ambientale è notevole”. Le prossime visite di Acsel Spa saranno organizzate il 17/06/2016 presso l’impianto di compostaggio di Acea ed il 19/09/2016 nuovamente presso l’impianto di recupero della plastica a Beinasco. Queste iniziative di comunicazione e partecipazione della cittadinanza, avviate da Acsel Spa, sono finalizzate alla sensibilizzazione sull’importanza della raccolta differenziata e della qualità dei materiali per il loro riciclo che permette la costruzione di un’economia circolare ed un maggior rispetto ambientale.