Volley, il Collegno conquista la storica promozione in A2! La gioia di coach Marchiaro: "L’abbiamo fatta veramente grossa!"

La gioia delle cussine, con tanto di maglia celebrativa per questa storica impresa!La gioia delle cussine, con tanto di maglia celebrativa per questa storica impresa!

TALMASSONS (UD)- Il Barricalla Collegno Volley Cus Torino scrive la storia e conquista una stratosferica promozione in serie A2! Un grande gruppo, seguito scrupolosamente da uno staff vincente, ha permesso al Cus di raggiungere questo incredibile risultato e di tornare in una categoria, la seconda nazionale, che mancava dai lontani anni ’80. Per la cronaca le cussine si sono imposte in gara 2 3-1 sul Cda V. Tamassons, in trasferta, su un campo davvero difficile.

Un obiettivo che ad inizio anno non era nei programmi societari ma che un gruppo solido, forte e vincente come questo ha raggiunto partita dopo partita (con questa sono infatti 20 le vittorie consecutive) facendo sognare tutti i sostenitori,i numerosissimi anche al seguito della squadra in Friuli.

Le parole del presidente

Il pres. Riccardo D’Elicio afferma con gioia e soddisfazione: Un risultato storico che mette in evidenza il grande lavoro fatto da coach Michele Marchiaro e dallo staff. Questo è frutto di un movimento che ogni anno cresce, con circa 600 ragazze tesserate per la nostra società. Sono felicissimo di un risultato così importante per tutto il movimento sportivo universitario”.

L’esplosione di gioia del condottiero delle cussine

L’allenatore Marchiaro spiega: “E’ stato un match difficilissimo, siamo partiti forte resistendo subito al loro impatto fisico e l’abbiamo gestita molto bene, giocando una pallavolo di altissimo livello. Continuavo a ripetere alle ragazze che non avevamo ancora fatto nulla, ora posso dire: ragazze l’abbiamo fatta veramente grossa! Ringrazio quindi la società che mi ha dato fiducia e mi ha lasciato lavorare con passione e serenità, lo staff, non ho mai visto tante qualità umane e tecniche tutte insieme e il gruppo, che si è sacrificato, ha lavorato duro– per poi aggiungere- ci tengo a dedicare questa promozione a Giorgio Oddenino, scomparso da poco prematuramente, un mio grande avversario, poi collega e amico, ci seguiva e avrei voluto che fosse qui con noi a festeggiare questa vittoria”.

Capitan Daniela Gobbo: “Un anno indimenticabile”

Spiega il capitano di tante battaglie, con commozione: “A nome di tutte posso dire che non riusciamo ancora a rendercene conto, abbiamo compiuto questa grandissima impresa. L’anno è stato indimenticabile, venti vittorie consecutive, un’impresa pazzesca. Vorrei ringraziare tutte le mie compagne, dalle più giovani che ci hanno seguito nelle trasferte più lunghe, a quelle di tutti i giorni, che da Settembre hanno costruito questo percorso con me. Lo staff e la società che hanno creduto in noi. Abbiamo lavorato tanto insieme e posso dire che ce lo siamo meritate”.

Il tabellino

Talmassons – Collegno 1-3 (21-25; 25-17; 23-25; 18-25)

Barricalla Cus Collegno: Morolli 5, Vokshi 16, Gobbo (K) 12, Bogliani 7, Migliorin 13, Fragonas 14, Zauri (L1), Brussino 4, Courroux, Fiorio, Siviero n.e. Damaschin (L2), Daffara, Colamartino.

All.: Marchiaro – Bonessa.