Volley, serie C F: Almese soffre ma vince contro l’In Volley Le ragazze di Giovale vincono al tie-break

Foto di archivioFoto di archivio

ALMESE- Riprende il campionato per la 18^ giornata del girone B dopo la pausa dedicata alle elezioni del consiglio nazionale Fipav. Dopo la sosta arriva in Valsusa la giovane formazione dell’Involley, squadra he sta lottando per tentare di non retrocedere. La formazione di Cambiano è però autrice di un grande girone di ritorno infatti, Baiotto e compagne, arrivano sulle rive del Messa con la divisa da battaglia e le almesine si lasciano sorprendere da tanto ardore che non riscono ad arginare.

Nella prima frazione si capisce subito che le ospiti non regaleranno nulla, servizio tirato a mille, una gestione della regia rapida ed una seconda linea molto attenta; dal canto loro le almesine sono molto fallose e faticano ad entrare in partita, il set viene giocato punto a punto ma non basta: il 22/25 segna il primo allarme in casa Isil.

Nella seconda frazione, coach Giovale modifica assetto e inserisce Pettazzi come opposto, Almese riduce gli errori e si fa sentire in attacco con Carrè: 25/16 per l’1-1. Il terzo set procede sulla falsa riga del secondo, ma a metà frazione si invertono le parti, l’Involley inizia a giocare come aveva fatto in precedenza l’Almese, sbagliando poco o nulla. Le padrone di casa invece inanellano una serie di errori consecutivi che riportano nel set le ospiti, si entra nella fase calda del parziale in parità, la sola Carrè non basta, il 23/25 porta sul 1-2 l’Involley. Coach Giovale prova ancora a cambiare e Almese torna solida dietro e determinata in fase offensiva, ben gestita da Jessica Bar: solo 2 errori nel set lasciano veramente le briciole alle ospiti ed il 25/14 è eloquente dell’andamento del match, 2-2 e si va al tie break. Pettinicchio e compagne non hanno intenzione di perdere altri punti e il tie break è una bella prova di maturità almesina, con Biagi sugli scudi: 15/10 per il 3-2 finale.

13^ vittoria in campionato che porta il sodalizio guidato con esperienza da Luigi Lozzi ed Elio Dall’Aglio a quota 39 a soli due punti dal secondo posto che vede appaiate Alba e Oleggio. Ci sono ora cinque squadre in pochi punti per i tre posti play off. Da sabato comincia un periodo di fuoco dove per mantenere la posizioni tra l’elite del campionato Almese dovrà giocare molto meglio di quanto espresso in questa giornata.

Giovale, le parole a fine gara:

“Usciamo da una brutta gara con una vittoria, quindi tutto sommato va bene. Loro hanno giocato bene, senza paura e rischiando su tutto, hanno talento e la giovane età oggi ha influito in positivo, non c’è che da fare i complimenti agli avversari. Per quanto riguarda noi, sicuramente la settimana di pausa non ci ha fatto molto bene, speravo servisse per far recuperare energie fisiche facendoci però calare la tensione mentale. Non sarà facile perché in questa corsa a cinque per i play off noi siamo la sorpresa della stagione– per poi aggiungere- da sabato inizia un tour-de-force che fino a Pasqua ci vedrà impegnate in vere e proprie battaglie, starà a noi, alla forza di tutto il gruppo, provare a dare fastidio il più a lungo possibile. Oggi raggiungiamo il primo obiettivo stagionale adesso guardiamo avanti per provare a sorprendere ancora, ovvio dovremo giocare molto meglio”.

Il tabellino

Isil Massi Volley Almese – Dall’Osto Trasporti In volley: 3-2 (22/25; 25/16; 23/25; 25/14; 15/10).
Almese: Pettinicchio (K) (14); Viotto (14); Magrì; Biagi (8); Carrè (19); Bar S. (8); Pettazzi (1); Greco; Bar J.; Asti; Morando; Bertolotto (L1); Difigola (L2). All:Giovale; All: Pettinicchio.
Arbitri: Vigorita Massimo