Voto subito: raccolta firme della Lega Nord domani a Giaveno nell'area mercatale

lega nord giaveno

GIAVENO – Sabato 17 Dicembre nell’area mercatale la Lega Nord locale sarà presente con un gazebo, dove sarà possibile firmare una petizione. L’obiettivo spiega il Segretario Stefano Olocco “voto subito e rispetto per gli italiani” e invita a firmare “tutti coloro che vogliono sancire la propria richiesta di libero cambiamento“.

Voto subito. Potrebbe sembrare una provocazione, potrebbe sembrare una vetrina politica. Invece no, è rispetto per gli italiani. Rispetto per la volontà dei cittadini chiaramente espressa nelle urne il recente 4 dicembre – spiega – Inutile dire che la valenza politica del referendum fosse esplicita, voluta proprio dal suo promotore, sembra quindi superfluo continuare ad indicare che la maggioranza degli italiani abbia bocciato tale esecutivo e le sue politiche. Il voto sembrava una conseguenza necessaria“.

Pesano quelle che per noi sono risultati di una politica disastrosa fatta di annunci e che poco a prodotto per i cittadini: vogliamo ricordare 988.000 nuovi poveri nel 2015, 1.380.000 italiani che vengono pagati con i voucher, 106 miliardi di nuovo debito pubblico, il 49% di pressione fiscale reale, 11.000.000 di italiani che non si curano perché non se lo possono permettere, 130.000 risparmiatori truffati, 65 miliardi di debiti non pagati dallo Stato alle imprese. Direi che i motivi per mandare a casa questo governo targato PD erano molti – conclude Olocco – Non crediamo certo i cittadini volessero un altro governo targato PD. Sorvoliamo anche sulla qualità di questo nuovo esecutivo che rimane praticamente lo stesso di prima“.